music-1521122.jpeg

ATTENZIONE

Questo sito fa uso esclusivamente di cookie tecnici, ma alcune applicazioni possono prevedere cookie di terze parti.

Proseguendo nella navigazioni acconsenti all'utilizzo di cookie. I dati forniti in questo form saranno tenuti segreti dal titolare del sito e non inviati per nessun motivo a terze parti, anche agli stessi componenti della redazione, senza il consenso dell'interessato. I dati raccolti grazie a questo form non saranno ceduti a terzi nè verranno utilizzati per scopi diversi da quello esclusivo dichiarato dal sito. La redazione si riserva di non rispondere a messaggi di carattere commerciale o che non sono attinenti alla natura del sito. Cliccando sul pulsante "Invia" si autorizza automaticamente il sito musicainopera.com a trattare i dati personali come descritto in questo avviso. Questo secondo la norme vigenti in tema della tutela dei dati personali e della privacy. Per maggiori informazioni: Informativa sulla privacy e informativa cookie

Music and Words

 Here are the articles published in our blog Musica e Parole. By ticking the various years and months you can open the menu from which you can access all the resources available in the section. On the Historical Archive page you will also find this section plus some other resources and links to the site's contents

I cent'anni di Victoria de los Angeles - di Gianluca Macovez

2023-11-04 02:55

Gianluca Macovez

Musicologia generale, Storia della Lirica, Recensioni, opera, recensione,

I cent'anni di Victoria de los Angeles - di Gianluca Macovez

I cento anni della nascita del grande soprano Victoria de los angeles celebrati al Teatro di Udine. Resoconto di Gianluca Macovez

 

.

 

 

 

 

Ad Udine un interessante conferenza concerto per ricordare Victoria de los Angeles nel centenario dalla nascita, con la partecipazione di Jorge Binaghi

Il 1 novembre di cent’anni fa nasceva a Barcellona il soprano Victoria de los Angeles.

In un anno in cui tutti celebrano la Callas, non sempre onorandola come si deve, la direttrice artistica delle sezioni Musica e Danza del teatro ‘Giovanni da Udine’, il soprano Fiorenza Cedolins, ha organizzato una interessante conferenza concerto, divisa in due segmenti.

La seconda parte ha visto protagonisti due giovani talenti del territorio: il pianista Alessandro Del Gobbo ed il soprano Gaja Vittoria Pellizzari, chiamati ad evocare le atmosfere musicali amati dal soprano catalano.

Lo hanno fatto con tecnica sicura e grande partecipazione, omaggiando con classe e misura la grande interprete.

Alessandro De Gobbo ha dimostrato la giusta attenzione e sensibilità come accompagnatore, mettendo in risalto una apprezzatissima sintonia artistica con la cantante, ma ha anche affrontato un brano solistico ‘Gretchen am Spinnrade’ di Liszt / Schubert dimostrando una grande maturità interpretativa, che non è mai ostentazione ed incantando la platea con una narrazione musicale suggestiva, ricca di colori, che sembravano trovare ragione nel aver trovato le sfumature nel racconto della vita della de los Angeles.

Gaja Vittoria Pellizzari, allieva del soprano udinese Annamaria Dell’Oste che le ha insegnato una tecnica rigorosa ed una capacità interpretativa intensa, è soprano dal colore interessante e tutt’altro che scontato.

Un centro solidissimo, fiati lunghissimi ed una tavolozza di sfumature amplissima hanno consentito alla cantante di affrontare con ampio successo un programma tutt’altro che semplice e che l’ha portata al confronto diretto con la de los Angeles quando, pochi minuti dopo aver ascoltato la Señora nel ‘Wiegenlied’ di Brahms, il soprano friulano ha offerto la sua interpretazione della stessa ‘Ninna Nanna’. Un successo tale che la stessa Cedolins, a fine concerto, lo ha richiesto come quarto bis e regalo personale.

Una scommessa vinta, quindi quella del teatro: commemorare i grandi interpreti puntando sulle nuove leve.

Ma torniamo alla protagonista: Victoria de los Angeles, al centro della prima, interessantissima, parte dell’incontro, che vedeva protagonista una dele penne più apprezzate della critica teatrale internazionale: Jorge Binaghi, giunto ad Udine direttamente da Barcellona per ricordare l’artista e l’amica.

Binaghi è cofondatore della Fondazione Victoria de los Angeles, ma soprattutto è un intellettuale onesto, affidabile, raffinato e delicato.

In decine di anni di recensioni, non si ricordano attacchi sgradevoli, sottolineature esasperate, quelle forzature che hanno regalato visibilità a tanti suoi colleghi o polemiche sterili. Puntuale, attento, critico, trasparente. Doti non comuni, che hanno reso ancora più preziosa la possibilità di sentire il suo ricordo, tratteggiato con garbo e delicatezza, della cantante . 

La de los Angeles non ha mai nascosto le sue origini umili. Figlia di un bidello dell’Università di Barcellona, che a fine carriera le conferirà una laurea ad honorem, scorrazzava da bambina per le grandi aule vuote cantando a squarciagola, sicuramente entusiasta della resa acustica di quegli spazi giganteschi.

Proprio la consapevolezza delle origini e l’importanza di difendere la propria identità potrebbe essere una delle spiegazioni dell’ampia presenza canzoni popolari nei suoi concerti.

Binaghi con delicatezza racconta come la guerra civile abbia annebbiato la leggerezza degli anni giovanili e di come la vita familiare della primadonna sia stata, in età adulta, decisamente difficile: un matrimonio fallito, il primogenito morto in tenera età ed il secondo figlio, di cui era orgogliosissima, affetto da una forma grave di handicap.

Pennellate attente e misurate, che però consentono, meglio di tante pagine biografiche, di capire il senso profondo dell’espressione sempre velata di tristezza, dei sorrisi trattenuti, dello sguardo malinconico.

Victoria seppe sempre sottrarsi da confronti, scontri con colleghe, da rivalità gestite a colpi di riviste patinate.

Ebbe la stima della Callas, che negli anni dello scontro più feroce con il Metropolitan, la definì “l’unico fiore nel letamaio del Met”.

Non che la Señora avesse un carattere arrendevole o morbido. Ma sapeva distinguere la dimensione personale da quella professionale. Se nella vita privata era modesta e riservata, al punto da chiedere per chi fossero i fiori che l’accolsero all’uscita dall’aereo a Buenos Aires, non aveva remore ad ingaggiare diatribe feroci su temi musicali con von Karajan, che ovviamente la prese male e cercò di allontanarla dalle sue produzioni; abbandonò la registrazione di ‘Carmen’ a fronte del rifiuto di Beecham a farle ricantare la Séguidilla , ma in questo caso il direttore ammise di aver sbagliato e la registrazione, con un anno di ritardo, venne conclusa.

Toscanini cercò tante volte di dirigerla in uno dei suoi concerti, ma c’erano sempre delle difficoltà di calendario. Quando finalmente pareva concretizzarsi la possibilità, con una Missa di Bach nel periodo natalizio, il soprano rifiutò al più grande direttore del tempo, perché non voleva rinunciare ai festeggiamenti con i suoi cari.

Una grande artista, dunque, ma anche una grandissima donna, dai valori solidi, con priorità chiare e consapevoli di cosa realmente conti nella vita.

Una cantante appassionata, alla quale non interessava cantare tutto ed ovunque, che detestava le interviste, che non credeva del divismo e per la quale la musica era uno degli strumenti per raccontare al mondo la Vita.

Le sue interpretazioni erano intense, vissute con profondità. Ogni parola era scolpita , studiata, ebbra del suo vissuto, al punto che nel corso degli anni dovette cancellare alcuni brani, pur amatissimi, dal repertorio, man mano che il carico emotivo sui singoli pezzi si faceva insopportabile.

Ogni brano che incideva doveva essere frutto della sua visione, doveva sentirlo nella voce.

Seppe essere straordinaria Cio-Cio-San, struggente Mimì, arguta Rosina, raffinata Contessa dele Nozze di Figaro e soprattutto strabiliante Elsa ed Elisabeth, ruoli wagneriani che amava particolarmente.

Non cercava consensi oceanici, che in realtà, soprattutto in Spagna ed America del Sud ebbe sempre, ma guardò alla musica come uno strumento fondamentale, verrebbe da dire taumaturgico, per affrontare ad un presente spesso inumidito dalle lacrime; per riuscire a volare, per qualche attimo, in un cielo sereno; per riconoscere momenti di poesia anche in una quotidianità ferita.

Un percorso nel quale Lied e canzoni sembrano un legame fra passato e speranze, fra vissuto ed assoluto.

Un viaggio affascinate e coinvolgente, quello proposto da Binaghi e che ci fa sentire il profumo della passione che la Signora Cedolins sta seminando nel ‘teatrone’ friulano.


 

QUANDO LA CANZONETTA DIVENTA UN CLASSICO? IL LIED

Conferenza concerto

Relatore JORGE BINAGHI

Soprano GAJA VITTORIA PELLIZZARI

Pianoforte ALESSANDRO DEL GOBBO


 

Teatro Giovanni da Udine, 28 ottobre 2023

 

di Gianluca Macovez

 

L'immagine di copertina è un'opera di Gianluca Macovez. 

 

A corollario dell'articolo proponiamo due importanti testimonianze del grande soprano Victoria de los Angeles trovate in rete. Buon ascolto e buona visione:

blogmusica-e-parole

Première dell'opera Justice di Hèctor Para al Grand Théâtre di Ginevra - Recensione di Antonio Indaco
Musicologia generale, Curiosità, Recensioni, opera, recensione,

Première dell'opera Justice di Hèctor Para al Grand Théâtre di Ginevra - Recensione di Antonio Indaco

Antonio Indaco

2024-02-10 00:02

La recensione del nostro corrispondente Antonio Indaco della prima rappresentazione assoluta dell'opera Justice di Para a Ginevra

Anna Bolena a Trieste: un incontro di grandi voci - Recensione di Gianluca Macovez
Musicologia generale, Curiosità, Recensioni, opera, recensione,

Anna Bolena a Trieste: un incontro di grandi voci - Recensione di Gianluca Macovez

Gianluca Macovez

2024-02-02 03:46

La recensione di Gianluca Macovez dell'Anna Bolena al Verdi di Trieste

Il Barbiere di Siviglia a Tempio Pausania - Recensione di Loredana Atzei
Musicologia generale, Curiosità, Recensioni, opera, recensione,

Il Barbiere di Siviglia a Tempio Pausania - Recensione di Loredana Atzei

Loredana Atzei

2023-12-28 13:50

La nostra corrispondente Loredana Atzei ci parla del successo ottenuto dalla ripresa di Barbiere di Siviglia andata in scena al Teatro di Tempio Pausania

Tantissimi auguri di buone feste... in Musica (anno 2023)
News, Musicologia generale, Curiosità, musica, news,

Tantissimi auguri di buone feste... in Musica (anno 2023)

Admin

2023-12-23 14:04

I tradizionali auguri in musica del gruppo L'Opera Lirica dal Loggione & Musica in Opera. Buone feste a tutti!!!!

Concerto di San Silvestro al Giovanni da Udine con la Strauss Festival Orchester Wien
News, Musicologia generale, Curiosità, news, concerto,

Concerto di San Silvestro al Giovanni da Udine con la Strauss Festival Orchester Wien

Admin

2023-12-22 20:43

Concerto di San Silvestro al Teatro di Udine. Solista il soprano Yutong Shen.

Dodici anni dopo di Menicagli, il sequel di Cavalleria Rusticana diventa un film - di Fulvio Venturi
News, Musicologia generale, Teatro, Recensioni, opera, news, film,

Dodici anni dopo di Menicagli, il sequel di Cavalleria Rusticana diventa un film - di Fulvio Venturi

Fulvio Venturi

2023-12-22 20:25

Il sequel di Cavalleria Rusticana diventa un film, che è stato proiettato con successo in anteprima a Livorno. Ce ne parla Fulvio Venturi

‘Parole di Donne’ a Londra con Natalie Dessay - Recensione di Kevin De Sabbata
Musicologia generale, Storia della Lirica, Recensioni, opera, concerto,

‘Parole di Donne’ a Londra con Natalie Dessay - Recensione di Kevin De Sabbata

Kevin De Sabbata

2023-12-10 17:26

Bellissimo intimo concerto del grande soprano Natalie Dessay a Londra. Ce ne parla il nostro inviato Kevin De Sabbata

Al baritono Alessandro Luongo il Premio Speciale 2023 al 67° Premio Letterario Pisa. Un riconoscimento anche alla Fondazione Cerratelli
News, Curiosità, opera, news,

Al baritono Alessandro Luongo il Premio Speciale 2023 al 67° Premio Letterario Pisa. Un riconoscimento anche

Admin

2023-11-17 21:55

Premio Speciale al baritono Alessandro Luongo, riconoscimenti importanti anche per la Fondazione Cerratelli e allo storico Fulvio Venturi al 67° Premio Pisa

I cent'anni di Victoria de los Angeles - di Gianluca Macovez
Musicologia generale, Storia della Lirica, Recensioni, opera, recensione,

I cent'anni di Victoria de los Angeles - di Gianluca Macovez

Gianluca Macovez

2023-11-04 02:55

I cento anni della nascita del grande soprano Victoria de los angeles celebrati al Teatro di Udine. Resoconto di Gianluca Macovez

Iolanthe di Arthur Sullivan alla English National Opera - Recensione di Kevin De Sabbata
Musicologia generale, Curiosità, Recensioni, opera, recensione,

Iolanthe di Arthur Sullivan alla English National Opera - Recensione di Kevin De Sabbata

Admin

2023-10-21 02:52

Successo per il collaudato spettacolo che è stato riproposto alla ENO con alcuni particolari che rimandano all'attualità. Il nostro inviato Kevin De Sabbata

Infinito Specchio Strada spettacolo teatrale-musicale alla ricerca dell'IO interiore
Musicologia generale, Curiosità, Teatro, Recensioni, teatro, Curiosità,

Infinito Specchio Strada spettacolo teatrale-musicale alla ricerca dell'IO interiore

Admin

2023-10-17 00:33

Un bellissimo spettacolo teatrale-musicale è andato in scena all'Hospitale con grande successo di critica e di pubblico. Tra i protagonisti Gianluca Macovez

A Bolzano torna in scena lo spettacolo teatrale “Stai zitta!“
News, Curiosità, Teatro, news, teatro,

A Bolzano torna in scena lo spettacolo teatrale “Stai zitta!“

Elena Torre

2023-10-17 00:15

Stai zitta! spettacolo tratto da un libro di Michela Murgia torna in scena a Bolzano. Protagonista l'attrice toscana Teresa Cinque

Il Recital di Roberto Alagna a Saint Sulpice - Recensione di Loredana Atzei
Musicologia generale, Curiosità, Recensioni, opera, recensione,

Il Recital di Roberto Alagna a Saint Sulpice - Recensione di Loredana Atzei

Loredana Atzei

2023-10-12 01:31

La nostra inviata Loredana Atzei ci racconta in questo articolo del bellissimo recital del tenore Roberto Alagna nella suggestiva chiesa di Saint Sulpice

A Radicondoli due giornate in ricordo del musicista Ernesto Becucci - di Loredana Atzei
News, Curiosità, Recensioni, news, recensione,

A Radicondoli due giornate in ricordo del musicista Ernesto Becucci - di Loredana Atzei

Loredana Atzei

2023-10-07 03:50

Loredana Atzei ci parla delle due giornate di settembre dedicate al musicista Ernesto Becucci svoltesi a Radicondoli. Buona lettura

Due giorni con VerdiBorghi: il concerto Songs and Dances nei teatri di Fauglia e Chianni
News, Curiosità, news, concerto,

Due giorni con VerdiBorghi: il concerto Songs and Dances nei teatri di Fauglia e Chianni

Admin

2023-09-15 00:41

Il Teatro di Pisa porta il concerto Songs and Dances nei due caratteristici borghi toscani della provincia di Pisa. Una collaborazione molto interessante

Due masterclass internazionali per il M° Massimo Iannone vocal coach
News, Curiosità, opera, news, comunicato stampa,

Due masterclass internazionali per il M° Massimo Iannone vocal coach

Admin

2023-09-02 14:20

Due importanti appuntamenti per uno dei più affermati e apprezzati vocal coach dell'ambiente lirico

Successo per Madama Butterfly all'Arena di Verona - Recensione di Loredana Atzei
Musicologia generale, Curiosità, Recensioni, opera, recensione,

Successo per Madama Butterfly all'Arena di Verona - Recensione di Loredana Atzei

Loredana Atzei

2023-08-22 00:28

La recensione della nostra inviata Loredana Atzei di Madama Butterfly all'Arena di Verona. Buona lettura

Le Interviste del Loggione - Intervista al baritono Roberto Frontali
News, Storia della Lirica, Interviste, Interviste artisti, Curiosità, opera, intervista,

Le Interviste del Loggione - Intervista al baritono Roberto Frontali

Admin

2023-08-21 23:57

Disponibile qui sul nostro sito la diretta streaming con il grande baritono Frontali. Buona visione

Sinfonia di
News, Curiosità, comunicato stampa, concerto,

Sinfonia di "Speranza e resilienza" al 3° memorial Michele Amoroso: un atto di solidarietà per l'oncologia p

Admin

2023-08-08 02:44

Importante evento in favore di una importante causa benefica che vedrà l'esecuzione di pietre miliari della musica romantica

Grande entusiasmo per la prima di Tosca all'Arena di Verona - Recensione di Loredana Atzei
Musicologia generale, Curiosità, Recensioni, opera, recensione,

Grande entusiasmo per la prima di Tosca all'Arena di Verona - Recensione di Loredana Atzei

Loredana Atzei

2023-08-03 03:38

Una prima di grande successo all'Arena di Verona che ha visto come interpreti principali Aleksandra Kurzak, Roberto Alagna e Luca Salsi. Recensione di L. Atzei

Here are the articles published in our blog Musica e Parole. By ticking the various years and months you can open the menu from which you can access all the resources available in the section. On the Historical Archive page you will also find this section plus some other resources and links to the site's contents

The 10 most read articles

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder