music-1521122.jpeg

ATTENZIONE

Questo sito fa uso esclusivamente di cookie tecnici, ma alcune applicazioni possono prevedere cookie di terze parti.

Proseguendo nella navigazioni acconsenti all'utilizzo di cookie. I dati forniti in questo form saranno tenuti segreti dal titolare del sito e non inviati per nessun motivo a terze parti, anche agli stessi componenti della redazione, senza il consenso dell'interessato. I dati raccolti grazie a questo form non saranno ceduti a terzi nè verranno utilizzati per scopi diversi da quello esclusivo dichiarato dal sito. La redazione si riserva di non rispondere a messaggi di carattere commerciale o che non sono attinenti alla natura del sito. Cliccando sul pulsante "Invia" si autorizza automaticamente il sito musicainopera.com a trattare i dati personali come descritto in questo avviso. Questo secondo la norme vigenti in tema della tutela dei dati personali e della privacy. Per maggiori informazioni: Informativa sulla privacy e informativa cookie

Music and Words

 Here are the articles published in our blog Musica e Parole. By ticking the various years and months you can open the menu from which you can access all the resources available in the section. On the Historical Archive page you will also find this section plus some other resources and links to the site's contents

Recensione su La Creazione di Haydn ad Amsterdam - di Kevin De Sabbata

2022-08-30 19:52

Kevin De Sabbata

News, Musicologia generale, Recensioni,

Recensione su La Creazione di Haydn ad Amsterdam - di Kevin De Sabbata

La recensione del nostro collaboratore Kevin De Sabbata da Amsterdam . Buona lettura

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

DIE SCHÖPFUNG

Oratorio di Franz Joseph Haydn

su libretto di Gottfried van Swieten

tratto dalla Genesi, dai Salmi e dal poema Paradise Lost di John Milton

Direttore e Maestro del coro: Philippe Herreweghe

 

Personaggi e interpreti

Raphael/Adam Florian Boesch

Uriel Werner Güra

Gabriel/Eva Robin Johanssen

 

Con l’approssimarsi della fine di agosto e il progressivo ritorno del pubblico dalle vacanze e dai vari festival musicali estivi, le istituzioni musicali europee ricominciano lentamente le loro attività. In linea con le proprie consuetudini pre-pandemia, l’orchestra del Concertgebouw di Amsterdam, propone in queste settimane la propria stagione tardo estiva, sponsorizzata dalla Vrienden Loterij, che offre alla capitale olandese, ancora immersa nei trenta gradi dell’ondata anticiclonica estiva, una serie di concerti che fanno da antipasto alla stagione sinfonica vera e propria, la quale aprirà formalmente il prossimo 9 settembre, con il grande concerto in piazza Dam. Nell’ambito di questa serie di concerti, giovedì scorso la Concertgebouworkest ha proposto una pregevole esecuzione della Creazione di Franz Joseph Haydn, eseguita nell’originale tedesco, con la partecipazione del Collegium Vocale Ghent, sotto la bacchetta di Philippe Herrewege.

Il direttore belga, grande specialista nel repertorio antico e barocco, propone una lettura che enfatizza gli aspetti classici e illuministi dell’oratorio, forse lasciando un pò in secondo piano gli elementi drammatici e romantici e mancando un pò di pathos nei passi che richiedono più trasporto. Comunque, Herrewege abbraccia completamente lo humour haydniano e il ‘tone painting’ sinfonico che caratterizza questa pagina, creando suggestive immagini attraverso il colore orchestrale. Si vedano, per esempio, gli interventi del fagotto e del clarinetto nell’accompagnamento di Nun beut die Flur das frische Grün a rendere l’atmosfera idillica della fresca verzura, e quello dei fagotti e dei flauti in Auf starkem Fittiche schwinget sich der Adler stolz ad evocare rispettivamente il tubare dei piccioni e il canto dell’usignolo. La direzione è caratterizzata da grande compattezza, equilibrio, pulizia e cura del dettaglio, mantenendo sempre un passo scorrevole e fluido. I molti passi contrappuntistici sono sempre gestiti con precisione e sicurezza. L’orchestra sfoggia un suono trasparente ed elegante, in cui risaltano i toni chiari. Tuttavia, il suono pastoso tipico dell’orchestra del Concertgebouw emerge comunque nei grandi momenti orchestrali come l’Ouverture, l’accompagnamento al recitativo Gleich öffnet sich der Erde, il coro Alles lobe seinen Namen e l’introduzione al recitativo del tenore Aus Rosenwolken bricht, eseguita in maniera molto suggestiva. Particolarmente degna di nota è la prestazione del Collegium Vocale Ghent, compagine corale che si distingue per la qualità vocale dei singoli membri, con interventi sempre incisivi e un suono sontuoso e compatto, in cui tutte le sezioni sono sempre ben udibili, inclusa quella tenorile che a volte negli ensemble nordici tende a non essere sempre incisiva. Particolarmente notevoli la celebre esplosione sulla parola ‘Licht’, all’inizio del giorno I, il coro Vollendet ist das große Werk e la gloriosa fuga finale Des Herren Ruhm, er bleibt in Ewigkeit.

Passando alle voci soliste, il basso Florian Boesch, nella parte dell’Arcangelo Raffaele e di Adamo può contare su una grande presenza scenica ed una dizione sempre chiara. Egli trasmette al meglio tutto lo humour contenuto nella scrittura di Haydn. Ciò è evidente, per esempio, nell’evocazione dei vari animali e del ronzio degli insetti in Gleich öffnet sich der Erde Schoß . Il timbro è leggero, in linea con l’impostazione generale dell’esecuzione, l’emissione generalmente fluida, la voce corre per la sala. Purtroppo la gestione della zona acuta risulta spesso discutibile, con artificiosi ed improvvisi salti di colore e la tendenza a spoggiare. Non è chiaro se tale approccio sia dovuto alla ricerca di un effetto sul piano espressivo o ad un difetto sul piano della vocalità (la tecnica del cantante austriaco appare per il resto solida). In ogni caso, esso porta il cantante ad emettere suoni non piacevoli e spesso scarsamente udibili. Il tenore Werner Güra (Uriele) si distingue per l’attenzione scrupolosa alla parola, il fraseggio elegante e il senso del legato. Il timbro è omogeneo lungo tutta l’estensione vocale e l’emissione è alta, flessibile, mai forzata. In alcuni passaggi la voce può forse risultare anche troppo leggera per la parte, ma ciò non impedisce di apprezzarne il bel colore dalle sfumature argentee. Tali qualità emergono in particolare nelle due arie Nun schwanden vor dem heiligen Strahle… Erstarrt entflieht der Höllengeister Schar e soprattutto Mit Würd' und Hoheit angetan, affrontata con perizia, acuti sfavillanti ed una linea vocale elegante. Molto buona anche la prova del soprano Robin Johanssen, nei ruoli dell’Arcangelo Gabriele e di Eva. Dotata di una voce cristallina, agile, tutta avanti, con un bel vibrato naturale e acuti facili, risulta particolarmente a suo agio nei passi più virtuosistici (si veda a questo proposito l’aria Mit Staunen sieht das Wunderwerk). Notevole anche l’aria Auf starkem Fittiche schwinget sich der Adler stolz, in cui il sapiente uso dei colori e la voluttà nella zona acuta la rendono molto efficace nell’evocazione del canto degli uccelli.

Alla fine standing ovation per tutti, che al Concertgebouw è di prammatica, visto che il pubblico olandese è solito alzarsi in piedi negli applausi finali.

La recensione si riferisce alla rappresentazione del 25-08-2022

 

di Kevin De Sabbata

(28-08-2022)

blogmusica-e-parole

Inaugurata alla Fondazione Cerratelli la mostra di costumi
News, Storia della Lirica, Curiosità, Recensioni, opera, recensione,

Inaugurata alla Fondazione Cerratelli la mostra di costumi "100 volte Puccini"

Admin

2024-05-19 19:36

Inaugurata la mostra di costumi "100 volte Puccini" a Villa Roncioni, sede della Fondazione Cerratelli

L'Italiana in Algeri al Teatro Lirico di Cagliari - Recensione di Loredana Atzei
Musicologia generale, Curiosità, Recensioni, opera, recensione, rossini,

L'Italiana in Algeri al Teatro Lirico di Cagliari - Recensione di Loredana Atzei

Loredana Atzei

2024-05-16 22:39

La recensione dell'Italiana in Algeri andata in scena al Teatro Lirico di Cagliari, recita del 12 maggio. di Loredana Atzei

Viva Verdi! Un Requiem dalla bellezza eterna - di Antonio R. Indaco
Musicologia generale, Curiosità, Recensioni, opera, lirica, recensione,

Viva Verdi! Un Requiem dalla bellezza eterna - di Antonio R. Indaco

Antonio Indaco

2024-05-11 01:05

Grande serata Ginevra con il Requiem verdiano. Recensione di Antonio Indaco

News, Musicologia generale, Interviste, Interviste artisti, opera, intervista,

"Le Interviste del Loggione" 2024 - Serie Pucciniana - Intervista a Vivien Hewitt, regista

Admin

2024-04-26 23:13

Le interviste del Loggione 2024 - Intervista al Vivien Hewitt, regista

News, Musicologia generale, Storia della Lirica, Interviste, Interviste artisti, opera, intervista, puccini,

"Le Interviste del Loggione" 2024 - Serie Pucciniana - Intervista ad Emiliano Sarti, musicologo

Admin

2024-04-19 23:34

Intervista al musicologo Emiliano Sarti per la nuova serie detta "Pucciniana" delle Interviste del Loggione

Don Giovanni - spettacolo in prosa irriverente in scena allo spazio Balabìott di Pisa
News, Curiosità, Teatro, news, teatro, prosa,

Don Giovanni - spettacolo in prosa irriverente in scena allo spazio Balabìott di Pisa

Admin

2024-04-12 03:41

Sabato 13 e domenica 14 in scena allo spazio Balabìott di Pisa la rilettura in prosa di Don Giovanni di Annalisa Pardi

Musicologia generale, Interviste artisti, Curiosità, opera, intervista,

"Le Interviste del Loggione" 2024 - Intervista al M° Panico e al M° Samale - Serie "Musica contemporanea"

Admin

2024-04-11 23:32

L'intervista al M° Mariano Panico e al M° Nicola Samale per Le Interviste del Loggione 2024

Danielle De Niese, dal Barocco a Broadway - Recensione di Kevin De Sabbata
Musicologia generale, Curiosità, Recensioni, opera, recensione,

Danielle De Niese, dal Barocco a Broadway - Recensione di Kevin De Sabbata

Kevin De Sabbata

2024-04-03 23:46

La recensione di Kevin De Sabbata del bel concerto di Danielle De Niese alla Symphony Hall. Buona lettura

Nabucco al Verdi di Trieste - Recensione di Gianluca Macovez
Musicologia generale, Curiosità, Recensioni, opera, recensione,

Nabucco al Verdi di Trieste - Recensione di Gianluca Macovez

Gianluca Macovez

2024-03-29 02:08

La recensione del Nabucco in scena al Teatro Verdi di Trieste. A cura di Gianluca Macovez

Ascolti per la Settimana Santa di Pasqua - Anno 2024
News, Musicologia generale, Storia della Lirica, Curiosità, news, Curiosità,

Ascolti per la Settimana Santa di Pasqua - Anno 2024

Admin

2024-03-27 03:16

Il consueto articolo pasquale per farvi gli auguri in musica, Buona Pasqua a tutti!

Al soprano Donata D'Annunzio Lombardi il
News, Curiosità, opera, premio,

Al soprano Donata D'Annunzio Lombardi il "Premio Donna è Lirica" 2024. Stasera la premiazione

Admin

2024-03-23 17:43

.    Edizione speciale del Premio Donna È 2024 a Casciana Terme; quest’anno l’ Associazione Idee in Movimento (tutta al femminile) compie 20 anni.Un p

Il soprano Danielle de Niese questa settimana in concerto a Birmingham - di Kevin De Sabbata
News, Curiosità, opera, news,

Il soprano Danielle de Niese questa settimana in concerto a Birmingham - di Kevin De Sabbata

Kevin De Sabbata

2024-03-20 01:58

Il nostro corrispondente dall'Inghilterra Kevin De Sabbata ci invita ad assistere a un importante concerto del soprano Danielle de Niese vicino a Londra

Al via le iscrizioni per il 21° Concorso internazionale
News, Curiosità, opera, lirica, concorso,

Al via le iscrizioni per il 21° Concorso internazionale "Luigi Zanuccoli"

Admin

2024-03-18 12:13

Da alcuni giorni è possibile iscriversi al 21° concorso internazionale L. Zanuccoli. Presidente di giuria il baritono Bruno De Simone

Gli ottant'anni di Sir Karl Jenkins - Articolo di Kevin De Sabbata
Musicologia generale, Storia della Lirica, Curiosità, musica, musicologia,

Gli ottant'anni di Sir Karl Jenkins - Articolo di Kevin De Sabbata

Kevin De Sabbata

2024-03-16 18:51

Omaggio del nostro collaboratore Kevin De Sabbata a uno dei più grandi compositori del nostro tempo

Un'applauditissima
Musicologia generale, Curiosità, Recensioni, opera, recensione,

Un'applauditissima "Ariadne auf Naxos" al Verdi di Trieste - Recensione di Gianluca Macovez

Gianluca Macovez

2024-03-03 01:31

Successo della Arianna a Nasso di Strauss presso il Teatro Verdi di Trieste - recensione di Gianluca Macovez

Première dell'opera Justice di Hèctor Para al Grand Théâtre di Ginevra - Recensione di Antonio Indaco
Musicologia generale, Curiosità, Recensioni, opera, recensione,

Première dell'opera Justice di Hèctor Para al Grand Théâtre di Ginevra - Recensione di Antonio Indaco

Antonio Indaco

2024-02-09 23:02

La recensione del nostro corrispondente Antonio Indaco della prima rappresentazione assoluta dell'opera Justice di Para a Ginevra

Anna Bolena a Trieste: un incontro di grandi voci - Recensione di Gianluca Macovez
Musicologia generale, Curiosità, Recensioni, opera, recensione,

Anna Bolena a Trieste: un incontro di grandi voci - Recensione di Gianluca Macovez

Gianluca Macovez

2024-02-02 02:46

La recensione di Gianluca Macovez dell'Anna Bolena al Verdi di Trieste

Il Barbiere di Siviglia a Tempio Pausania - Recensione di Loredana Atzei
Musicologia generale, Curiosità, Recensioni, opera, recensione,

Il Barbiere di Siviglia a Tempio Pausania - Recensione di Loredana Atzei

Loredana Atzei

2023-12-28 12:50

La nostra corrispondente Loredana Atzei ci parla del successo ottenuto dalla ripresa di Barbiere di Siviglia andata in scena al Teatro di Tempio Pausania

Tantissimi auguri di buone feste... in Musica (anno 2023)
News, Musicologia generale, Curiosità, musica, news,

Tantissimi auguri di buone feste... in Musica (anno 2023)

Admin

2023-12-23 13:04

I tradizionali auguri in musica del gruppo L'Opera Lirica dal Loggione & Musica in Opera. Buone feste a tutti!!!!

Concerto di San Silvestro al Giovanni da Udine con la Strauss Festival Orchester Wien
News, Musicologia generale, Curiosità, news, concerto,

Concerto di San Silvestro al Giovanni da Udine con la Strauss Festival Orchester Wien

Admin

2023-12-22 19:43

Concerto di San Silvestro al Teatro di Udine. Solista il soprano Yutong Shen.

Here are the articles published in our blog Musica e Parole. By ticking the various years and months you can open the menu from which you can access all the resources available in the section. On the Historical Archive page you will also find this section plus some other resources and links to the site's contents

The 10 most read articles

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder